Anche il Primo Circolo in rete, la scuola a lezione di web

Pronto un nuovo sito internet delle scuole elementari di Varese. Alla scuola Morandi un laboratorio informatico e lezioni di ipertesti

Mai come negli ultimi tempi Internet si sta diffonendo sempre più nell’ambito scolastico. Dalle elementari alle scuole superiori è presente nelle proposte didattiche formative di numerosi istituti anche del nostro territorio. Diverse sono le tipologie di approccio, diversi gli strumenti e i prodotti finali, ma l’intento di usare il web come mezzo di informazione e formazione degli alunni è lo stesso.
A tale proposito il primo circolo delle scuole elementari di Varese, sempre molto attivo e interessato ai cambiamenti innovativi della società moderna, si è messo in prima linea con un progetto degno di nota: un sito internet a regola d’arte, ben fatto, semplice da navigare e immediato nella consultazione.
La realizzazione e l’aggiornamento del progetto informatico sono curati da un’insegnante della scuola elementare "Morandi", dove è stato realizzato anche un laboratorio nel quale i bambini, per un’ora al giorno, hanno la possibilità di imparare le basi del pc oltre che contribuire ad aggiornare il sito della propria scuola, con racconti, disegni e ipertesti.

"Il sito è attivo dallo scorso mese di giugno – spiega Bettina Ambrosini, insegnante responsabile del laboratorio informatico – e da settembre, col nuovo anno scolastico abbiamo cominciato a fare partecipare anche i bambini. C’è chi ha già dimestichezza con la macchina e chi parte da zero, ma sono tutti molto entusiasti. Partecipano tutte le classi, dalle prime alle quinte, naturalmente con i più piccini facciamo un lavoro più di alfabetizzazione del computer, mentre con i più grandicelli si arriva all’utilizzo di programmi di disegno, di fotoritocco, di ipertesti, tutti molto semplici ma che con i quali si arriva alla realizzazione di lavori interessanti. Per esempio quest’anno abbiamo partecipato a due concorsi: uno sull’Euro, indetto dalla Banca centrale Europea, nel quale bisogna rispondere a un quiz attraverso il sito internet della banca, il secondo, promosso da Media Sport & Arts, un progetto didattico sul tema dell’albero, che dovrà essere interpretato dai bambini in chiave scientifica , geografica, storica e artistica. Il laboratorio sta comunque migliorando e presto si arricchirà di 11 nuovi terminali per poter lavorare al meglio".
L’iniziativa del primo circolo di Varese rientra nel Progetto Qualità rivolto alla scuola, promosso e sponsorizzato da Assolombarda, che mira a fornire agli insegnanti strumenti per migliorare sempre più il servizio scolastico e imparare a gestire l’autonomia.

Ma vediamo che cosa offre il nuovo sito internet del primo circolo di Varese ai suoi piccoli e futuri studenti, ma anche ai loro genitori.
Da una prima pagina colorata e con immagini in movimento si può accedere a diverse sezioni come "Le scuole", presenti con tutte le informazioni utili dagli orari ai piani di offerta formativa, i "servizi" offerti da tutto il circolo ai bambini e ai genitori, i "progetti didattici" proposti da ciascuna scuola, tra cui quello multimediale. Sarà possibile inoltre consultare tutti i numeri telefonici e le informazioni utili di ciascun plesso scolastico e delle relative segreterie, comunicare attraverso mail con suggerimenti, domande o consigli, ma anche tenersi informati atrraverso le "news" su ciò che accade all’interno della scuola, mediante resoconti o relazioni fatte dagli stessi bambini che le hanno vissute. Insomma un sito sulla scuola completo e in continuo miglioramento e aggiornamento. Una visita è d’obbligo, se poi si pensa che la realizzazione è in mano a un’insegnante e ai suoi piccoli allievi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.