Anziano muore sulla Varesina investito da un camion

La motrice responsabile del sinistro traina per decine di metri la bicicletta sulla quale stava circolando l'uomo

Un anziano – Antonio Marino, 69 anni abitante a Saronno – è morto attorno alle 11.30 di oggi travolto da una motrice mentre viaggiava con la sua bicicletta  lungo la SS 233 Varesina all’altezza del comune di Saronno.
L’uomo, deceduto sul colpo e rimasto sfigurato nell’incidente, è stato straziato dalla motrice del camion, il cui autista non si sarebbe accorto subito di aver travolto una persona. La bicicletta sulla quale l’uomo viaggiava è rimasta infatti attaccata al veicolo e solo dopo qualche decina di metri il guidatore si è accorto dell’accaduto, su segnalazione di un altro camionista.

A nulla è valso l’intervento del 118, giunto sul posto con tre ambulanze. Il cadavere dell’uomo è rimasto sull’asfalto a lungo prima di essere rimosso. Il sinistro è stato rilevato dai Vigili Urbani di Saronno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.