Apre i battenti il nuovo centro commerciale

Si chiama "Campo dei Fiori" la nuova struttura di viale Ticino, con attività commerciali strutturate su 5 livelli e 1000 posti auto

Ventiduemila metri quadrati di superficie, 1000 posti auto e cinque piani interamente dedicati allo shopping. Il centro commerciale "Campo dei Fiori" di Gavirate apre i battenti una volta per tutte, dopo anni di attesa.
La nuova struttura comprende numerose attività commerciali – una cinquantina in tutto – distribuite su più livelli, che spaziano dalla bigiotteria ai servizi alla persona, dagli alimenti biologici all’erboristeria; diverse  le vetrine dedicate all’abbigliamento

Due i livelli della struttura interamente incentrati al tempo libero e allo sport.
Saranno infatti disponibili una piscina, una palestra e campi da squash, oltre ad una "food court" di circa 1100 mq. All’ultimo piano è stata creata una terrazza panoramica  con parco giochi e possibilità di effettuare manifestazioni per adulti e bambini.
La  direzione del centro incontrerà la stampa nella mattinata di mercoledì 14 novembre, data fissata per l’inaugurazione del centro commerciale, che aprirà ufficialmente al pubblico per le 9 del giorno successivo.

L’apertura del centro commerciale non è passata inosservata né in consiglio comunale – dove se ne parla da diversi anni e frequenti sono stati i dibattiti sull’accesso al centro commerciale stesso, posto in via della Ciocca e non su viale Ticino, principale arteria di traffico – né tra i commercianti, dove più volte si è parlato di "fidelizzazione del cliente" e maggior qualità dei servizi offerti alla clientela come antidoti da utilizzare contro l’avanzata dei centri commerciali: il più vicino a Cocquio Trevisago, oltre agli altri supermercati come l’UNES e il nuovo "Tigros" – inaugurato solo qualche giorno fa – a un tiro di schioppo dal "Campo dei Fiori".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.