Canottieri, la voglia di crescere

Nuovo consiglio, nuove idee e nuove ambizioni per la celebre associazione sulle rive del Verbano

Riceviamo e pubblichiamo

L’Assemblea sociale del 9 novembre scorso ha nominato il nuovo Consiglio direttivo della Canottieri Luino:

Ivan Martinelli, confermato alla guida dell’associazione remiera luinese, sarà affiancato da consiglieri "vecchi" e "nuovi": riconferma per Marta Spozio (tesoriere), Rosy Spozio (segretaria) e Marco Maremmi; le gradite e importanti novità sono nei nomi di Enrico Bianchi, Luca Sartorio (vicepresidente, già atleta, istruttore e consigliere nel recente passato) e Danilo Frich (direttore tecnico, già presidente dei "cugini" di Germignaga).

Neanche un mese e già si possono chiaramente vedere le linee di un programma ambizioso.

Saranno tre i responsabili dei settori sportivi:

  • Romeo Rota per la specialità" olimpica"
  • Francesco Adamo per la specialità "a sedile fisso"
  • Vittorio Bolis per lo sviluppo della leva giovanile.

Proprio la leva giovanile è il primo argomento forte del nuovo corso; all’inizio della settimana sono iniziati i contatti con le scuole medie luinesi; entro fine dicembre oltre cinquecento ragazzi avranno avuto la possibilità di conoscere lo sport del remo e di provare il "remoergometro", grazie alla disponibilità dei dirigenti e docenti scolastici e degli istruttori gialloblù.

Appuntamento importante sarà per il prossimo18 dicembre, con la sesta edizione del campionato scolastico di canottaggio indoor.
La leva giovanile, che si svilupperà fin d’ora in maniera permanente, offrirà ai giovani dai 10 ai 14 anni un avviamento improntato sul gioco e sulla libertà espressiva.

Si potranno avere informazioni a riguardo presso la segreteria della sede di Via Lido n° 6, nei giorni di MARTEDI’ (17,30 – 19,30), MERCOLEDI’ e VENERDI’ (16,30 – 19,00) e SABATO (15,00 – 16,00), oppure telefonando in qualsiasi ora al numero telefonico 0332 531240.

Il prossimo appuntamento per soci e amici dei gialloblù sarà per venerdì 21 dicembre, presso il Ristorante dell’Associazione Velica Alto Verbano, in occasione della tradizionale Cena Sociale.

In quell’occasione si presenterà ufficialmente il nuovo consiglio, si festeggerà la brillante stagione agonistica conclusa e si parlerà degli importanti progetti futuri.

Ivan Martinelli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.