Falsi Gucci diretti in Africa Maxisequestro in dogana

Finti orologi preziosi per due miliardi e mezzo

Maxisequestro di orologi di marca contraffatti all’aeroporto di Malpensa.  L’operazione, coordinata dal pm della procura di Busto Arsizio Giuseppe Battarino ed effettuato dallo Servizio antifrode merci della Dogana, ha portato alla requisizione di 10mila orologi provenienti da Honk Kong e diretti in Africa, il tutto stipati in diversi contenitori. A tradire l’organizzazione di falsari è stato lo scalo tecnico in Italia. I doganieri, infatti, insospettiti dalle tratte di arrivo e partenza e dall’ingente quantità di materiale hanno deciso di procedere a un controllo, scoprendo così la truffa. In tutto, si calcola che sia di 2 miliardi e mezzo il valore della merce sequestrata. Gli investigatori ipotizzano che il vero approdo degli oggetti fosse in realtà l’Europa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.