Il Sud non vuol essere l’immondezzaio della provincia

Il coordinamento dei comitati di Busto e quello ecologico di Borsano hanno indetto un'assemblea per riprendere a discutere di rifiuti

«Tutti producono rifiuti, ma solo due piccole zone al sud della provincia di Varese si fanno carico del loro smaltimento: Borsano con il suo inceneritore e il polo delle discariche di Gorla Maggiore e Mozzate». Inizia così il nuovo volantino dei comitati dell’area intorno a Borsano. Questi hanno promosso un’assemblea che si terrà stasera alle 21 al Teatro Aurora vicino alla Chiesa di Borsano. 
I toni tornano a essere accesi perché i cittadini delle zone tra Borsano e Gorla hanno il timore che «chi ga vusa pusé a vaca le sua! Ossia: chi fa la voce grossa ottiene di più». La loro preoccupazione è che non solo non si farà alcun impianto di termodistruzione al nord della provincia, ma anzi verrà potenziato Borsano e costruita una nuova discarica a Mozzate. Questa situazione ha ridato il là ai comitati per riaccendere un dibattito che non sarà semplice anche perché nei comitati della zona Sud si sente tutto l’astio per la politica fin qui seguita dalle amministrazioni in tema di rifiuti. Esiste il timore, espresso fin troppo chiaramente nei volantini, che chi usa la voce più grossa vinca. Il fatto è che in questa occasione i premi non sono per niente interessanti perché si è di fronte a una questione centrale per la vita sociale, quindi c’eè da auspicarsi una maggiore attenzione alle soluzioni reali e meno slogan. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.