«In marcia per la pace. Solidarietà al popolo americano e ai nostri soldati»

I consiglieri regionali di Forza Italia alla manifestazione pro-Usa

Riceviamo e pubblichiamo

"Andiamo a Roma per esprimere la nostra solidarietà al popolo americano colpito dalla cieca violenza dell’11 settembre e per dare un segnale chiaro di sostegno a chi, come gli Usa, ha deciso di dichiarare guerra al terrore. La decisione del nostro Parlamento di contribuire allo sforzo militare dell’Alleanza guidata da Washington conferisce a questa manifestazione un significato e un valore ancora maggiori. Saremo in piazza anche e soprattutto per far sentire ai nostri ragazzi in procinto di partire per il fronte che siamo loro vicini. Che tutto il Paese è con loro". Così Gianluigi Farioli, presidente del gruppo di Forza Italia in Regione Lombardia annuncia la partecipazione di una delegazione di consiglieri azzurri lombardi alla marcia pro-Usa lanciata dal Foglio di Giuliano Ferrara. La delegazione, che sfilerà dietro il gonfalone della Regione, con il Presidente Formigoni e i membri della giunta, partirà in mattinata da Linate con il volo che porterà a Roma anche la rappresentanza del Comune guidata dal sindaco Albertini.

"Partecipare a questa marcia – aggiunge Stefano Maullu, vicepresidente del gruppo e fresco reduce dal viaggio a New York con il Presidente Formigoni – significa schierarsi apertamente con chi vuole la pace e contro i fautori della guerra. Speriamo che anche tutta l’opposizione abbia il coraggio di fare altrettanto".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.