Internet e Vangelo, la nuova frontiera

Incontro con il direttore di "Famiglia Cristiana" sulle nuove frontiere dell'informazione cattolica. Il settimanale "Luce" ha presentato la nuova versione on line del giornale

Quali sono le nuove frontiere del’informazione cattolica? E in che modo i cambiamenti palesi, che coinvolgono oggi l’informazione, toccano i mass madia di ispirazione cristiana?
A queste domande si è cercato di rispondere nell’incontro avvenuto ieri sera al Centro congressi delle Ville Ponti e promosso dal settimanale cattolico "Luce" di Varese.
"Predicatelo dai tetti", con questa frase si è aperta la conferenza: si tratta di parole tratte dal Vangelo di Marco e già utilizzata nel messaggio del Papa Giovanni Paolo II in occasione dell’ultima Giornata delle Comunicazioni Sociali avvenuta lo scorso 14 ottobre. L’incontro ha visto, accanto al direttore di "Luce", Saverio Clementi, come relatore ufficiale, la presenza di Don Antonio Sciortino, direttore del settimanale "Famiglia Cristiana", giornale che recentemente ha avviato una massiccia e discussa campagna di rilancio della testata.
La serata è stata anche l’occasione per presentare ufficialmente il nuovo sito internet del settimanale "Luce" (consultabile all’indirizzo:
www.luceonline.org), realizzato con la preziosa collaborazione di Radio Missione Francescana.
E proprio sul tema di Internet e sul rapporto tra questa ultima frontiera dell’informazione e il Vangelo si è sviluppata la conferenza.
"Per la prima volta in un documento papale entra la parola Internet – afferma Don Antonio Sciortino – e precisamente nel messaggio per la Giornata delle comunicazioni sociali, dove si indica appunto Interne come un "nuovo forum per proclamare il Vangelo". Questo tema tocca uno dei settori in più rapida espansione nel mondo dell’informazione, e il fatto che anche il Santo Padre ne faccia manzione, è una conferma dell’urgenza di non fermarsi di fronte alle nuove frontiere della comunicazione".
Il settimanale "Luce" è una delle prime realtà locali del mondo dell’informazione cattolica che ha preso al balzo quest’occasione con la nuova edizione on line della testata.
Il settimanale cattolico "Luce", diffuso in provincia di varese e nell’Altomilanese, compirà presto 90 anni. Il primo numero, infatti, uscì il 6 gennaio 1914 sotto la direzione di Don Carlo Rudoni, canonico teologo della basilica di San Vittore. Da allora il giornale è stato progressivamente sempre più presente nelle varie realtà territoriali in cui si è diffuso, come significativa presenza nella vita della comunità civile ed ecclesiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.