Leadership e territorio sotto la lente di Alfredo Ambrosetti

Lunedì 3 dicembre un workshop al De Filippi. Aperto ai leader e a chi lo diventerà

Ma tra i varesini ci sono leader in erba? Se tra essi c’è chi aspira a diventare un capo, non può perdere l’incontro di lunedì 3 dicembre che si svolgerà nella sala convegni del collegio de Filippi, in via Brambilla 15 a Varese, completamente ristrutturata. 

A parlare ai leader della provincia, ma anche a chi vuole affrontare con questo spirito la propria futura vita professionale e sociale sul territorio, ci pensa un grande "formatore di leader" varesino: Alfredo Ambrosetti, che si rivolgerà, con la relazione sul tema: "Competizione territoriale, leadership, identità e collaborazione a livello locale". Una riflessione strutturata come un vero e proprio workshop, e fatta per provocare un dibattito che si prevede corposo: gli argomenti che la relazione metterà in campo ricordano molto quelli che stanno animando il dibattito politico e sociale varesino, sempre più surriscaldato quanto più si avvicinano le elezioni comunali. Argomenti di attualità quindi, che verranno affrontati con un approccio più personale che sociale, con l’intenzione di stimolare un rinnovamento personale e culturale di chi affronta o vuole affrontare questo tipo di questioni sociali e territoriali . 

Ambrosetti sarà il primo oratore della nuova sala convegni del de Filippi, recentemente ristrutturata e che avrà, con questa occasione, la sua inaugurazione non ufficiale: il programma della serata, che è ad ingresso libero, prevede l’inizio dei lavori e la registrazione dei partecipanti alle 18.15, la relazione di Alfredo Ambrosetti alle 18.45, alla cui conclusione seguirà il
dibattito, moderato dal presidente della provincia Massimo Ferrario. Infine, alle 20.30 ci sarà un buffet di conclusione dei lavori che verrà realizzato dai ragazzi della scuola alberghiera che il De Filippi ospita.

Per motivi organizzativi, è meglio prenotare la propria presenza: lo si può fare telefonando al numero 0332-238004.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.