Nuova avventura per il consiglio comunale dei ragazzi

Parte sabato l'esperienza del rinnovato consiglio dei ragazzi, ma sono tante le iniziative di cui saranno protagonisti i bambini sestesi

Parte per il secondo anno la nuova avventura del Consiglio comunale dei ragazzi di Sesto Calende. Si riunirà sabato 24 e le novità non sono poche. Il consiglio si è infatti rinnovato e la scelta dei consiglieri, avvenuta in ogni classe IV delle scuole elementari si è svolta in maniera del tutto originale. I nomi dei candidati sono stati messi in un’urna e il caso ha scelto, invece delle classiche votazioni. E con tutta probabilità saranno proprio loro a spiegare il criteri di questa scelta, nell’assemblea di apertura di sabato. Del comitato promotore del consiglio faranno inoltre parte quest’anno, oltre alle cinque insegnanti, anche una mamma rappresentante del Consiglio di Circolo della Scuola e una rappresentante del Consiglio Comunale degli adulti. Questa nuova formazione consentirà il confronto fra svariati punti di vista e il coinvolgimento più attivo  delle diverse parti.

La prima iniziativa a cui il consiglio dei ragazzi sta già lavorando è "Bambini in Sesto" che si svolgerà venerdì 30 novembre alle ore 21 in sala conferenze. Nella serata sarà proiettato un video della "Giornata senza auto" e un filmato dedicato a "Immaginaria" in cui il maestro Enrico Baj dialoga amabilmente con i bambini. Gli ex-consiglieri avranno l’onore di consegnare gli attestati di "amici del consiglio comunale dei ragazzi" a tutte quelle associazioni e gruppi che hanno via via collaborato nel primo anno.

Ma le iniziative che vedono coinvolti i giovani sestesi non finiscono qui. Domenica 25 ad Arsago Seprio si svolge "Sindaci e sindaci", presso la scuola elementare alle ore 10,  un incontro tra Sindaci difensori dei diritti dei bambini e i consigli comunali dei ragazzi. All’incontro seguirà un pranzo, la visita al museo e tanti giochi nel pomeriggio.

"Adotta una pigotta" è invece il progetto Unicef al quale hanno aderito  cinquanta bambini della scuola elementare Ungaretti, i loro nonni e altri anziani dell’Associazione Pensionati Sestesi. Bambini e anziani si incontreranno per costruire insieme una bambola presso il Centro Sociale Anziani per alcune mattinate di dicembre. Domenica 23 dicembre nel pomeriggio alla Ludoteca di Via Zutti 1 ci sarà  una mostra e l’adozione delle pigotte frutto della collaborazione intergenerazionale. In contemporanea si svolgerà il mercatino dei prodotti Unicef.

Nel pomeriggio di domenica due dicembre tanti palloncini  saranno invece lanciati in cielo con i messaggi di pace dei bambini sestesi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.