Rapina col taglierino all’Ambroveneto

Irruzione nella filiale alle 11 di mattina. Portano via 90 milioni

Rapina al banco Ambrosianoveneto di piazza S.Rocco, questa mattina, a Vedano Olona. Verso le 11 tre uomini si sono introdotti nella filiale. Il capo della banda, a viso scoperto e armato di punteruolo ha minacciato gli impiegati intimando di consegnargli il denaro delle casse. Gli altri due, con il volto celato da una calza di nylon hanno arraffato i soldi e sono rapidamente fuggiti all’esterno della banca seguiti dal complice. Il terzetto é scappato a piedi, scavalcando la massicciata della ferrovie e salendo a bordo di due auto, dove li attendevano degli altri complici. Sul caso sta indagando la squadra mobile di Varese. Il bottino é di 90 milioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.