Tavola rotonda sul rumore aeroportuale

Esperti e cittadini discutono alla Fondazione Casolo sabato 17 novembre dalle 14.30

Riceviamo e pubblichiamo

TAVOLA ROTONDA SULLA RETE DI MISURA DEL RUMORE AEROPORTUALE 

Le emissioni acustiche sono, tra gli impatti di origine aeroportuale, certamente quello di più immediata percezione e, proprio per questo motivo, producono, già nel breve periodo, rilevanti e quin-di documentate patologie. E’ noto che la rumorosità percepita nei Territori (di prima, seconda e terza fascia rispetto al sedime aeroportuale) discende dal numero di movimenti operati all’interno del sedime stesso e dalle procedure seguite, comprendendosi tra le procedure anche l’applicazione delle mitigazioni stabilite dalle Leggi e Decreti di Legge vigenti. La rete di rilevazione delle emissioni acustiche riveste pertanto un’importanza fondamentale allo scopo di valutare l’entità dell’impatto e, in conseguenza, le misure di salvaguardia utili ai fini di contenere i disturbi e i danni alla salute dei cittadini residenti, oltre che limitare il degrado ambientale. L’impegno di organizzare un incontro di questo livello su un tale argomento discende dall’esigenza di conoscere l’organizzazione, la realizzazione e le modalità gestionali della rilevazione del rumore da parte della rete di monitoraggio a ciò preposta. Miglior modo non si potrebbe immaginare se non quello che siano direttamente gli operatori incaricati del servizio ad illustrare ai Cittadini il sistema di monitoraggio di questo particolare aspetto dell’attività aeroportuale. E’ quindi in questo spirito di "sentire per capire" che invitiamo i Responsabili ed i Tecnici degli Enti in indirizzo a fornire in quest’occasione il contributo derivante dalla loro specifica competenza. 
L’incontro si svolgerà sabato 17 Novembre 2001 dalle ore 14.30 alle ore 18.00 a Somma Lombardo c/o Sala Conferenze della Fondazione Casolo (S. Bernardino). 

UNI.CO.MAL. Lombardia 
Il Presidente Beppe Balzarini

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.