Distrutto nella notte un capannone utilizzato da SEA e Lauda Air

Forse un corto circuito all'origine del rogo che ha distrutto un deposito. Per tutta la notte almeno 14 equipaggi dei vigili del fuoco hanno lottato contro le fiamme

L’allarme è scattato poco dopo l’una della scorsa notte. Ad accorgersi del disastro un metronotte della Vigilanza di Gallarate. Il deposito dove hanno sede l’Air Pullman, una società che noleggia autobus, la Lauda Air e la SEA era in fiamme. Immediato l’arrivo dei vigili del fuoco, giunti in forze, almeno 14 mezzi da Varese, Busto , Somma, Inveruno e Legnano, per domare le fiamme che stavano mandando in cenere l’intero capannone, uno spazio di circa 7.000 metri quadrati dove c’erano materiale logistico della SEA e  documentazione amministrativa della Lauda Air.
Per tutta la mattinata i pompieri hanno lottato contro l’incendio che ha provocato danni per centinaia di migliaia di euro: anche due bus e una vettura sono andati in cenere. Fortunatamente al momento del rogo non c’era nessuno all’interno del capannone. Sul posto sono giunti i tecnici dell’Asl che hanno verificato la non tossicità della colonna di fumo levatasi alta nel cielo visibile a chilometri di distanza. L’ipotesi più probabile allo stato degli atti è quella di un corto circuito, ma gli inquirenti devono ancora effettuare le indagini per escludere altre piste. Per tutta la giornata i vigili del fuoco hanno lavorato per rimuovere le macerie al fine di verificare la stabilità del capannone che, come dicevamo, è rimasto seriamente danneggiato.    
Dell’incendio si stanno occupando anche i carabinieri di Gallarate e di Somma Lombardo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.