Esce per sparare agli uccellini che lo disturbano, ma si ferisce

Un anziano cerca di disinceppare la sua calibro 7.65 durante un'operazione anti-cinguettio, ma si spara alla gamba

Un uomo di ottantasette anni si è ferito lievemente con un arma da fuoco.  L’incidente è avvenuo questa mattina, poco dopo le dieci a Caidate di Sumirago nel giardino della sua abitazione. Stando alla risostruzione dei fatti, l’uomo, infastidito dal rumore degli uccelli, decide di uscire in giardino e sparare qualche colpo di pistola per spaventarli e farli fuggire. Ma nell’armeggiare con la piccola pistola, una calibro 7.65, che si inceppa durante l’operazione anti-cinguettio, parte accidentalmente un colpo che va a colpire la sua gamba destra. 
L’anziano cosciente è stato trasportato all’ospedale di Gallarate. Non versa in grave condizioni. Il proiettile infatti è fuoriuscito dalla coscia senza procurare grossi danni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.