Furto in una villetta: tre uomini colti sul fatto dai carabinieri

Per contrastare il fenomeno il capitano della compagnia di Saronno assicura la massiccia presenza delle forze dell’ordine sull’asse della varesina per tutta l’estate

Entrano in una villetta del paese, ma vengono colti sul fatto dai carabinieri. È accaduto ieri pomeriggio, martedì 6 agosto intorno alle 16, nella via Carlo Marx di Vengono Superiore. Tre uomini, due tunisini di 22 anni e un marocchino di 31, hanno forzato la finestra del balcone e la porta d’ingresso di una villetta la cui famiglia si era recentemente recata in vacanza. Proprio in quel momento è passata una pattuglia dei carabinieri: insospettiti dalle porte e dalle finestre completamente spalancate i carabinieri si sono fermati per un controllo e hanno subito notato i segni di effrazione.
I tre uomini sono stati colti sul fatto, proprio mentre stavano mettendo soqquadro la casa. I ladri, tutti clandestini, sono stati quindi arrestati con l’accusa di furto aggravato e danneggiamento, nonché per il possesso improprio di arnesi da scasso. Attualmente si trovano nel carcere di Varese.
Secondo il capitano della compagnia dei carabinieri di Saronno, Nobile Risi, i furti in appartamenti e villette nel sud della provincia sono notevolmente diminuiti rispetto all’estate del 2001. «L’operazione di ieri è solo un esempio di come stiamo lavorando – spiega il capitano – La diminuzione dei furti in appartamenti e villette lo si deve soprattutto a un intensificarsi dei controlli sul territorio tramite pattuglie e costanti posti di blocco volanti». 
In sostanza, per l’estate, sono stati aumentati gli uomini presenti in strada, sia nelle grandi città come Saronno e Tradate, sia nei piccoli comuni. In totale, giorno e notte, sono una ventina le pattuglie dei carabinieri che vigilano sulle case dei cittadini. A ciò si aggiunge poi la forte collaborazione con le polizie locali: dove c’è già una pattuglia dei vigili non se ne aggiunge un’altra dei carabinieri, in maniera tale da coprire meglio il territorio dell’asse della Varesina.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.