In cima al Maloja con la forza delle braccia

Tre giovani milanesi hanno scalato il famoso passo in carrozzina

Di fronte alla forza di volontà, ogni presunto handicap sembra poter essere battuto. La vista di tre giovani milanesi in cima al passo del Maloja lascia quasi senza parole. Con la sola forza delle braccia hanno percorso gli estenuanti tornanti che da Chiavenna portano a Saint Moritz. Oltre 1500 metri di dislivello a coronare un’impresa davvero dal carattere eccezionale. (La foto è di Dionigi Casa).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.