L’autunno caldo della cultura gallaratese

Si prepara Duemilalibri, settimana del libro e dell'autore in fiera

L’assessorato alla cultura ha annunciato un autunno carico di proposte per la città. La Civica Galleria d’Arte Moderna si prepara a inaugurare una stagione espositiva che in ottobre offrirà "La collezione Cascioli" e da novembre a marzo il progetto "Carta, corpo, colore" con artisti di fama internazionale quali Giuseppe Spagnulo e Agostino Bonalumi. Ma la prima "star" nel panorama delle proposte culturali sarà, nel cortile di Palazzo Broletto dal 28 settembre al 6 ottobre 2002 la Biblioteca Civica "Luigi Majno", con la terza edizione di "Duemilalibri, settimana del libro e dell’autore in fiera", organizzata con la Libreria Carù, l’Emporio del Libro, la libreria La Fonte, il Liceo Scientifico e Classico Statale e l’ITPA Rosselli di Gallarate e il Sestante Fotoclub, con il patrocinio del Comune di Gallarate – Assessorato alla Cultura, della Regione Lombardia – Culture, Identità e Autonomie della Lombardia (www.lombardiacultura.it) e della Provincia di Varese e con la collaborazione del Comitato Commercianti del Centro, del Fai Gallarate e dell’Associazione Commercianti Gallarate. 
Anche quest’anno la fiera propone grossi nomi della letteratura nazionale, da Giuseppe Pederiali a Bianca Garavelli, da Susanna Schimperna a don Oreste Benzi, da Stefano Zecchi a Tiziana Abate con la biografia di Indro Montanelli, riservando però anche alcune grosse innovazioni, che trasformeranno Gallarate in una vera e propria cittadella della lettura e della letteratura sotto varie sfaccettature. "Duemilalibri" dedica infatti quest’anno ampio spazio per la prima volta anche alla letteratura per l’infanzia, presentando la collana per i ragazzi della Macchione Editore e invitando i giovani lettori a partecipare a workshop, spettacoli e laboratori ludico-didattici alla scoperta dei libri, degli autori, dei personaggi e della lettura. A questo proposito, altra novità, sarà proprio sotto la tensostruttura allestita per l’occasione nel cortile di Palazzo Broletto che con "Duemilalibri" la Biblioteca Civica inaugurerà, nelle mattinate, i laboratori di lettura ogni anno destinati alle scuole elementari cittadine. Inoltre spazio sarà dato a incontri con comici-scrittori quali Gene Gnocchi e Flavio Oreglio e ad appuntamenti con musicisti di fama quali la band Scott Finch o a fotografi internazionalmente riconosciuti del calibro di Gianni Berengo Guardin e di Guido Harari, senza tralasciare di porre attenzione anche su giovani poeti. Nei prossimi giorni sarà convocata dalla Biblioteca Civica e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate una conferenza stampa dettagliata sui nomi che parteciperanno alla settimana del libro e dell’autore e su tutte le iniziative correlate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.