Muore in mare sotto gli occhi della moglie

Era in vacanza da domenica scorsa a Rosignano, nel livornese. Un malore all'origine della tragedia

È finita in tragedia la vacanza per una famiglia di Solbiate Olona. Augusto Pigozzi, 49 anni, è morto annegato nelle acque di Rosignano, in provincia di Livorno. L’uomo era in villeggiatura con la famiglia e stava facendo il bagno intonro alle 11.30 di ieri con i bambini e il cognato. Probabilmente un malore all’origine della tragedia, dato che il mare era calmo. Il primo a rendersi conto della situazione è stato proprio il cognato che ha visto Pigozzi riverso nell’acqua. Subito è scattato l’allarme, ma a nulla sono valsi i ripetuti interventi di rianimazione del medico giunto sul posto. 
Augusto Pigozzi era arrivato domenica in vacanza come faceva ormai da qualche anno. Secondo una prima ricostruzione, a provocare la morte sarebbe stato un danno cerebrale irreversibile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.