Schianto in superstrada, due feriti

L’incidente è avvenuto intorno alle 2 di sabato notte

Ennesimo incidente grave sabato notte sulla superstrada Besozzo-Vergiate. Lo schianto è avvenuto in direzione di Besozzo, proprio sotto il ponte della ferrovia, subito dopo il curvone che immette sul rettilineo che porta alla rotonda posta alla fine dell’importante arteria di comunicazione.

A farne le spese sono stati due giovani di origine nordafricana che viaggiavano a bordo di una Ford Fiesta, andata praticamente distrutta nell’impatto che fortunatamente non ha coinvolto altri veicoli. Il più grave dei due è risultato il passeggero che ha riportato traumi alla gamba destra e al volto: non ha perso conoscenza ed è immediatamente stato soccorso da un’ambulanza del 118 prontamente intervenuta.

L’autovettura ha sbandato in curva a causa dell’asfalto bagnato e dell’alta velocità. L’impatto con lo spigolo del pilastro che sorregge il ponte è stato inevitabile e violento, tanto da far rimbalzare la Fiesta al centro esatto della carreggiata dopo un testacoda. Sul posto, oltre alle due ambulanze sono giunti anche i Vigili del Fuoco di Varese.

La superstrada è stata riaperta all’incirca verso le 2,50.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.