Tampona un’auto e fugge

Una donna è stata denunciata per omissione di soccorso. Guidava senza patente ed è fuggita dopo l'incidente

È fuggita dopo avere tamponato una macchina sul Sempione fra Busto e Castellanza senza preoccuparsi di prestare soccorso all’automobilista che aveva danneggiato. Ed è stato proprio lui, l’uomo a bordo della macchina tamponata, che se l’è cavata con un colpo di frusta e una prognosi di dieci giorni, a raggiungerla in un pub sulla strada del Sempione insieme ai carabinieri di Castellanza. Per la donna, una trentenne di Busto Arsizio che di professione fa la barista, è scattata la denuncia di omissioni di soccorso. 
È successo nella notte fra l’undici e il dodici agosto, intorno all’una e tranta, sulla strada del Sempione. Le due auto viaggiavano in direzione di Castellanza, quando la Volvo guidata dalla donna, le cui iniziali sono F.L., ha tamponato una Seat Ibiza che la precedeva lungo la carreggiata. Ha pensato solo alla patente mai conseguita e all’assicurazione inesistente della macchina, prestatagli da un amico. Non si è curata di sapere come stava l’autista che aveva tamponato ed è fuggita. È stato proprio quest’ultimo, dopo un iniziale smarrimento a mettersi ad inseguire la Volvo, sulla quale viaggiava anche un altro uomo, che non è stato identificato. Dopo avere perso di vista la macchina, ha continuato comunque la ricerca fino ad arrivare nei pressi di un pub lungo il Sempione nelle vicinanze di Castellanza. È qui che ha riconosciuto la Volvo. Era parcheggiata fuori dal locale e presentava i segni evidenti dell’incidente. A questo punto l’uomo ha chiamato i carabinieri di Castellanza, con i quali è poi entrato nel locale alla ricerca della donna. L’hanno individuata subito e fermata. È stata riconosciuta dal conducente della Seat ibiza, che solo dopo questa avventura si è recato all’ospedale per farsi medicare. Come si diceva l’uomo se l’è cavata con una prognosi di una decina di giorni, per lei invece è scattata la denuncia a piede libero di omissione di soccorso, mentre l’auto è stata sequestrata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.