Un fulmine distrugge il tetto di una casa

Allagamenti, incidenti e a Malpensa disagi per i viaggiatori, mentre a Cuveglio un fulmine ha colpito un'abitazione del centro storico. Questo il bilancio del maltempo

Altro che estate. Come da previsione il fine settimana si è rivelato finora essere in perfetto stile autunnale per le temperature. Mentre di estivo conserva i forti rovesci e i temporali che nelle ultime ore non hanno davvero lasciato un momento di tregua. Piogge intensissime si sono infatti abbattute su tutta la provincia di Varese e sono molti i temporali registrati nelle ultime ventiquattro ore. Così come i disagi che per fortuna solo in qualche caso hanno richiesto interventi di un certo rilievo dei vigili del fuoco. 

Fulmine a Cuveglio. Il fatto più grave è accaduto a Cuveglio dove un fulmine ha colpito intorno alle sette di mattina il tetto di una casa (nelle foto). Abbastanza pesante il bilancio per l’abitazione che si trova in via Milano, nel centro storico del comune, la cui intera copertura di circa ottanta metri quadrati è stata scoperchiata dalla pesante scarica, che ha anche mandato in tilt l’intero impianto elettrico. Nella casa era presente una intera famiglia me nessuno è rimasto ferito. Sulla parte del tetto scoperchiata, le cui tegole sono cadute in strada e nel cortile, è stato posizionato un cellophane per evitare le infiltrazioni dell’acqua. La parte di casa colpita dal fulmine non è al momento abitabile. 

Allagamenti e cadute alberi.Sono stati molti anche i casi di allagamento che hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Garage e cantine invasi dall’acqua sono stati registrati un po’ ovunque, dal Sacro Monte a Casciago, da Somma Lombardo a Saronno. Così anche per la cadute di alberi che hanno impegnato per l’intera giornata i pompieri.

Incidenti. Sul fronte della viabilità, il traffico abbastanza intenso dei vacanzieri  è stato solo rallentato dalle cattive condizioni meteorologiche. Si sono verificati vari incidenti, ma nessun grave, sulle principali arterie stradali. Il primo sinistro si registra in autostrada ed è stato causato più dall’alta velocità che dal maltempo. È accaduto questa mattina intorno alle sei e venticinque a Gallarate sull’autostrada dei laghi. Entrambe feriti i due passeggeri della vettura, una Corvette, che viaggiava in direzione Milano, quando sulla curva poco dopo l’uscita di Gallarate, il guidatore ha perso il controllo andando a sbattere sui bordi della carreggiata. Uno dei passeggeri ha riportato un trauma cranico lieve, l’altro un trauma toracico. Sono stati portati all’Ospedale di Gallarate  e le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni.
Un furgone si è invece ribaltato all’altezza di Mercallo intorno alle dodici e trenta sulla superstrada che collega Besozzo a Vergiate. L’autista del veicolo è rimasto praticamente illeso. Due sono invece i feriti lievi dell’incidente fra due macchine che ha avuto luogo a Somma Lombardo, in via Arnaldo da Somma, verso le due del pomeriggio.
Per motivi di sicurezza legati al rischio di frane è stata chiusa la provinciale 61 a Cremenaga.

Malpensa. Il maltempo ha avuto un brutto effetto anche sul traffico aeroportuale dell’hub e non pochi sono stati i disagi per i numerosi turisti in partenza o arrivo. A causa delle raffiche di vento ci sono stati molti ritardi e l’operatività dei voli è stata ridotta. Alcuni voli nel corso della giornata sono stati dirottati su altri scali. Altri ancora sono stati cancellati.

Previsioni. Dalla mezzanotte di sabato in provincia sono caduti 70 millilitri di pioggia. E non andrà molto meglio nelle prossime ore. Le previsioni sono del Centro Geofisico Prealpino. Dopo una giornata di rovesci e un clima fresco autunnale, nella notte fra sabato e domenica il cielo resterà ancora molto coperto e le piogge saranno sparse. Per domani domenica si prevede una giornata molto nuvolosa, ma dal pomeriggio le piogge dovrebbero cessare e sono previste le prime schiarite. Il tempo si rimetterà al bello a partire da martedì e forse concederà a turisti e non, una tregua ferragostana, che permetterà anche di godere delle iniziative organizzate in tutta la provincia.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.