Un giorno per scoprire il volontariato a Sesto Calende

Si svolge la terza edizione della Giornata del Volontariato e quest'anno in programma c'è anche una gara podistica

Quest’anno nella Giornata del Volontariato di Sesto Calende si va di corsa. Nella terza edizione della tradizionale iniziativa che mette in mostra le realtà più significative del volontariato sestese, è prevista infatti anche una gara podistica a cui parteciperanno cinquecento concorrenti da tutta la provincia. Il tradizionale appuntamento con la solidarietà si svolgerà a Sesto Calende il prossimo primo settembre e come ogni anno è promosso dal Coordinamento del volontariato sestese, Consulta sportiva, Parrocchie, Pro Sesto, con il patrocinio dei Comuni di Sesto Calende, Vergiate, Angera e dell’ASL di Varese.

Quest’anno la novità della Giornata 2002 è rappresentata dalla “Prima Corsa del Volontariato” organizzata con la collaborazione del Gruppo Podistico Giovani Mercallo. Si tratta di una gara di 5 e 11 km che rientra nel calendario provinciale del circuito “Piede d’oro” per la quale è prevista la partecipazione di almeno cinquecento concorrenti provenienti da tutta la provincia di Varese. Tra i premi spiccano due week-end per due persone a Firenze e Venezia. Il ritrovo per la corsa è presso la Cooperativa Erre Esse (via dell’Industria 9) alle ore sette etrenta. Si parte alle ore nove di mattina e le premiazioni si svolgono alle dieci e trenta. Tutti i proventi della corsa, sponsorizzata da molte realtà produttive del territorio, saranno devoluti alla Erre Esse, la Cooperativa per l’inserimento dei disabili che opera a Sesto Calende da oramai quindici anni.

Per tutti quelli che non corrono la Giornata del Volontariato offre un programma molto articolato, che si muove alla scoperta delle realtà più significative del volontariato sestese. Alle ore sette e trenta la giornata si apre con la Santa Messa presso al Chiesa dell’Abbazia seguita, alle ore 9.15, dalla visita guidata alle sedi della Cooperativa Erre Esse e dell’Associazione Noi con Voi. Conclusa la visita, si parte per il Centro Sociale Anziani dove, alle ore 10.30, l’Associazione Pensionati Sestesi offrirà l’aperitivo. Alle ore 11.00, l’Asl offre l’occasione di conoscere il Centro Residenziale Handicap.
Per le 12.30 è previsto l’arrivo al Parco Europa di Sant’Anna, dove uno stand gastronomico garantisce la possibilità di pranzare e cenare all’aria aperta. A partire dalle 14.00 il Parco sarà animato da attrazioni e spettacoli per tutti, la camminata per i disabili, il concerto del Coro Alpino. 
Il pubblico avrà modo di visitare gli stands dedicati alla presentazione delle organizzazioni di volontariato che operano sul territorio.
Alle ore 17.00 sarà la volta di un incontro dibattito che vedrà presenti diversi protagonisti del volontariato varesino, invitati a portare la propria testimonianza. Alle ore 18.00 musica e ballo per tutti e dopo cena, alle ore 21.00, chiude la giornata lo spettacolo folkloristico con il gruppo “Donna Lombarda”.

Per chi volesse lasciare l’automobile al Parco di Sant’Anna, dalle ore 8 alle ore 9 del mattino, sarà attivo un servizio di bus navetta dal Parco Europa di Sant’Anna alla Cooperativa Erre Esse. Per informazioni e iscrizioni alla gara podistica si può telefonare  nelle ore serali allo 0331 968276.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.