Ventenne di Gorla Minore arrestato per spaccio

Nella macchina aveva centotrenta grammi di marijuana

Di professione fa il giardiniere e chissà che i centotrenta grammi di marijuana trovati nella macchina non fossero il frutto degli straordinari del giovane di Gorla Minore, arrestato ieri mattina, giovedì 15, a Olgiate Olona dai carabinieri di Castellanza per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di certo la quantità di erba sequestrata contribuiva non poco ad arrotondare lo stipendio. 
Aveva una busta piena di marijuana pronta per lo spaccio ed era nascosta nell’abitacolo della vettura. I carabinieri l’hanno trovata mentre svolgevano una nomale attività di controllo in via Isonzo, dove hanno fermato una Peugeot 205. A bordo c’erano tre giovani, tutti di Gorla Minore e tutti molto giovani. Oltre al conducente arrestato di vent’anni, c’era infatti un suo coetaneo e una ragazzina di sedici anni. Qualcosa ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di effettuare un controllo accurato e che ha portato al ritrovamento della busta contenente la marijuana. Il conducente dell’auto, le cui iniziali sono D.D, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati simili, è stato arrestato e si trova ora nel carcere di Busto Arsizio. Agli altri due giovani non è stata invece riconosciuta alcuna responsabilità. La droga è stata sequestrata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.