Via Libera al “festival dei due laghi”

La manifestazione, che avrà la durata di 18 mesi, è stata finanziata dalla Regione Lombardia coi fondi Interreg III

Partirà il prossimo autunno per durare i successivi 18 mesi il "festival dei due laghi". L’iniziativa, nata con la collaborazione delle quattro comunità montane del Varesotto e la regione Malcantone e Gambarogno, rientra in un progetto finanziato con i fondi Interreg III per un totale di 109.300 euro su un costo complessivo di 136.000 euro.
«Il progetto – come fanno sapere i consiglieri regionali Massimo Buscemi e Paolo Valentini, referenti in regione per la realizzazione del progetto – si innesta su un processo di aggregazione sociale e valorizzazione delle tradizioni etnico-culturali che contraddistinguano nello scenario italo-svizzero i paesi della Valle Luinese e che la Regione ha inteso sostenere per il suo significativo valore interistituzionale».
La rassegna, che come si è detto ha un carattere itinerante, racchiuderà nel territorio di frontiera dei due Paesi una serie di manifestazioni di carattere musicale e culturale, con ampi spazi a iniziative che punteranno sull’arte e alla cultura locale. Interprete principale di questa kermesse, il territorio. Saranno infatti le tradizioni e la storia comune delle zone di confine del Luinese, ma anche delle altre comunità montane che rappresentano distinte aree geografiche come la Valcuvia, la Valganna, Valmarchirolo e Valceresio, a fondersi con le regioni e la cultura d’oltreconfine.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.