Al via i lavori per un nuovo parcheggio pubblico

Gli interventi rientranti nell’accordo per l’ampliamento dell’Istituto Clinico Mater Domini. Saranno 170 i posti auto all'incrocio tra le vie Bettinelli e Dei Mulini

Dopo la palestra, adesso il parcheggio. Proseguono gli interventi rientranti nell’accordo per l’ampliamento dell’Istituto Clinico Mater Domini.

Dopo la palestra delle scuole medie Leonardo da Vinci i cui lavori sono iniziati lo scorso mese di Settembre e potrebbero concludersi nel corso del prossimo anno, prendono il via in questi giorni i lavori per la realizzazione di un parcheggio pubblico nell’area compresa tra le vie Bettinelli e dei Mulini.

Si tratta di un’altra delle opere convenzionate a carico della Mater Domini, assieme alla palestra delle scuole medie Leonardo da Vinci, la realizzazione di una rotatoria tra le vie Bettinelli e la Saronnese e la cessione al Comune dello "Chalet dei Platani".

Il parcheggio pubblico da 170 posti auto – che sorgerà in un’area strategica per la città, dove sorgeva l’ex aprettificio, una struttura da anni in condizioni fatiscenti – è un’opera di estrema importanza per Castellanza che darà in questo modo una concreta risposta alla fame atavica di parcheggi.

Il parcheggio potrà servire, in primo luogo i dipendenti della clinica ma anche l’utenza, così come tutta la collettività trovandosi a ridosso della piazza del mercato, dell’erigenda Biblioteca Civica, della Sala Feste e nelle vicinanze dell’Università Cattaneo.

L’intervento, il cui onere si aggira sui 1.500.000,00 euro ed è completamente a carico dell’Istituto Clinico Mater Domini, deve concludersi entro un termine di 36 mesi dalla consegna del cantiere, ma la ditta esecutrice ha dichiarato che ritiene possibile concluderli entro l’estate 2004.

"Abbiamo iniziato a discutere sulla possibilità di realizzare questo parcheggio tre anni fa – spiega il Sindaco Livio Frigoli -. La sua realizzazione arriva quindi con grande ritardo rispetto alle nostre speranze e alle esigenze della città. Però, questa volta arriva davvero. E questo è l’importante".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.