Aperte le iscrizioni per corsi perfezionamento

Quattro corsi per laureati finanziati dal Fondo sociale europeo, dalla Regione e dal Ministero del lavoro

Nel quadro di un progetto cofinanziato dall’Unione Europea/Fondo Sociale Europeo, dal Ministero del Lavoro e dalla Regione Lombardia, l’Università Carlo Cattaneo organizza quattro corsi di perfezionamento a partecipazione gratuita, ciascuno riservato ad almeno 15 giovani laureati o in possesso di diploma universitario.
Si tratta d’iniziative che puntano a formare:

  • Esperti in decisioni economiche, responsabilità sociale e certificazione etica d’impresa
  • Esperti nella gestione dell’intermediazione tra domanda e offerta di lavoro
  • Esperti in tecniche di management dei trasporti
  • Esperti in management dello sviluppo locale

In tutti i casi, l’ammissione è subordinata al superamento di una prova di selezione per titoli e colloqui effettuata da un’apposita commissione. La conoscenza della lingua inglese e delle basi d’informatica costituiscono un titolo preferenziale.
La frequenza è obbligatoria e, oltre alle lezioni di teoria ed esercitazione pratica, è previsto uno stage presso un ente pubblico o privato.
Nel caso in cui l’attività formativa richieda una presenza in aula pari o superiore a 6 ore giornaliere, gli allievi disporranno di un buono pasto da consumare presso la mensa dell’università.
Verrà rilasciato un certificato regionale di frequenza.

Corso in decisioni economiche, responsabilità sociale e certificazione etica d’impresa

Corso per Manager dello sviluppo locale

Corso per Manager dei servizi all’impiego
Alla luce della riforma del sistema del collocamento in Italia e delle recenti disposizioni e tendenze legislative in tema di intermediazione nel mercato del lavoro, il corso per Manager dei servizi all’impiego intende formare una figura, operante sia in strutture pubbliche sia in strutture private, in grado di promuovere e gestire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in una logica di project management, attraverso politiche attive volte alla prevenzione della disoccupazione e ad una maggiore integrazione tra formazione e lavoro.
Gli sbocchi professionali della figura in oggetto saranno volti all’inserimento presso società di ricerca e selezione del personale, società di collocamento private, agenzie di lavoro interinale o Centri per l’Impiego gestiti dagli enti provinciali.
La sede è l’Università Cattaneo, a Castellanza (Va).

Corso in Tecniche di management dei trasporti

La sede è l’Università Cattaneo, a Castellanza (Va).
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 27 gennaio 2003 a:
Università Carlo Cattaneo – LIUC
c.a. dott.ssa Paola Schejola, Segreteria Divisione Ricerca e Formazione
C.so Matteotti 22, 21053 Castellanza (Va)
Tel. 0331.572307; Fax: 0331.572458; E-mail:
pschejola@liuc.it

Il manager dei trasporti è una figura professionale che si occupa della gestione di sistemi e della soluzione di problematiche inerenti il settore dei trasporti. A questa figura si richiede una conoscenza ampia ed articolata di diversi aspetti, di natura tecnica, economica, finanziaria e normativa, necessari per coadiuvare la gestione e la direzione in aziende, pubbliche e private, che offrono servizi di trasporto, in centri di ricerca e società di consulenza che operano nello stesso settore, nelle amministrazioni pubbliche e negli organismi in cui si realizzano e si valutano i piani e i progetti di trasportoIl corso MaSVIL concentra la propria attività su specifiche policies caratterizzanti la nuova frontiera del management e dell’economia delle amministrazioni pubbliche. Il MaSVIL affronta la trasformazione dei sistemi locali italiani, formando un profilo professionale che sia in grado di comprendere il mondo della pubblica amministrazione, di intercettare i nuovi bisogni delle imprese pubbliche, delle imprese private, degli enti territoriali e delle amministrazioni centrali.
Il manager dello sviluppo locale sarà chiamato a governare quelle dinamiche che sempre più vedono l’interazione del sistema pubblico con il mondo delle imprese
La sede è l’Università Cattaneo, a Castellanza (Va).
Si vogliono formare esperti nei processi e nei criteri decisionali riguardanti la "governance" delle imprese: ovvero, sia le relazioni con gli stakeholder interni (soci azionisti, manager, collaboratori), sia le decisioni strategiche con i molteplici portatori d’interessi esterni (clienti, fornitori, comunità locali, istituzioni pubbliche) che consentono di stabilire relazioni di fiducia e sostenere la reputazione dell’impresa.
Questa professionalità risponde alle nuove esigenze di gestione delle imprese e delle organizzazioni pubbliche e non profit che hanno forti e crescenti domande di responsabilità sociali.
La sede è l’Università Cattaneo, a Castellanza (Va).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.