Concorso Sant’Anna, ecco i vincitori

Scelti i progetti Alice, Free e Dado per il nuovo volto del quartiere

La giuria del concorso per il nuovo volto di Sant’Anna ha deciso i vincitori. Su 21 progetti pervenuti, dopo una lunga ed attenta valutazione ecco i risultati. 

Come suggerimento “meglio realizzabile” quello presentato da “Alice” (arch. Sara Capittini di Mortara, sig. Simone Comunetti di Varese e arch. Valerio Cozzi di Legnano). 

Come suggerimento “più creativo” quello presentato da “Free” (arch. Paolo Torresan e sig.ra Linda Torresan di Busto Arsizio).

Come suggerimento “migliore” quello presentato da “Dado”.

La giuria ha valutato positivamente i progetti denominati “Dado” e “Cuori d’argilla”, mentre il pubblico ha optato per i progetti “Later”, “Toni R.O.S.S.I.” e “Dado”.

Pertanto, come previsto dal regolamento, il risultato finale ha portato ad assegnare il primo premio a “Dado” (arch. Daniel Gaido di Voltorre di Gavirate e arch. Magda Antognazza di Locate Varesino).

E’ da valutare positivamente la grande partecipazione a questo concorso di idee sia da parte di coloro che hanno presentato progetti, sia da parte del pubblico che è affluito numeroso alla mostra di tali opere.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.