Ex Fornace, i commercianti minacciano le vie legali

Secondo il rappresentante tradatese dell'Ascom l'area in questione deve rimanere a destinazione ludico-ricreativa e non deve diventare un centro per la grande distribuzione

«Un centro commerciale alla ex Fornace è inutile. Che comincino a recuperare il centro storico, poi possono pensare alla periferia». Il responsabile tradatese dell’associazione commercianti di Varese commenta duramente la probabile decisione dell’amministrazione di approvare un eventuale progetto di riqualifica della grande area in questione. Progetto che prevederebbe anche l’insediamento di un centro commerciale.
«Non vi è nulla di certo – prosegue Aimetti – L’amministrazione comunale non ha ancora votato alcuna delibera a riguardo, ma sembra essere la direzione che si vuole intraprendere per il futuro».
Tempo fa l’amministrazione aveva fatto sapere di aver proposto alla proprietà dell’area di mettersi d’accordo con il Centro Commerciale Tradate per vedere se era possibile trasferirsi nella ex Fornace e lasciare libero lo stabile, dove, magari, si sarebbe creato un unico grande centro ludico ricreativo. Se questa proposta dovesse essere accettata, si potrebbe vedere la Coop trasferita nella ex Fornace.
«Se così dovesse essere – prosegue Aimetti – l’amministrazione potrebbe aver preso un abbaglio. Nel piano regolatore la destinazione della ex Fornace è ludico ricreativa e così deve rimanere. Noi abbiamo già passato tutte le carte all’avvocato della nostra associazione. Se dovesse esservi qualche presa di posizione ufficiale potremmo decidere di ricorrere alle vie legali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.