Furto in ditte: volano 50mila euro

Per entrare i ladri hanno sfondato il muro con un furgone

Non sono andati certo per il sottile i ladri che la notte scorsa, fra mercoledì e giovedì, hanno colpito un due ditte di Cassano Magnago. Prima sono entrati in una ditta e hanno rubato un furgone, con lo stesso mezzo hanno sfondato il muro di confine con la ditta accanto e hanno fatti razzia anche lì: totale del danno 50mila euro. L’amara scoperta l’hanno fatta i proprietari delle aziende cassanesi, la prima un ricamificio e la seconda una ditta di idraulica. I ladri hanno agito indisturbati durante la notte quando hanno forzato la porta di ingresso del ricamificio, una volta dentro hanno prelevato un computer e il furgone che hanno usato per sfondare il muro di recinzione. Raggiunta la proprietà della seconda ditta hanno fatto razzia di oggetti vari di idraulica e attrezzi. Sui furti indagano i carabinieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.