Il mondo dei pipistrelli tra immaginario e realtà

Luino – L’interessante mostra dedicata ai chirotteri approderà a Palazzo Verbania. Piccoli e grandi potranno cimentarsi nel "pipistour"

Pipistrelli in mostra a Palazzo Verbania. Si inaugurerà sabato prossimo, il 18 gennaio, una mostra dedicata ai chirotteri e patrocinata dall’assessorato alla cultura del comune di Luino. La mostra, dedicata a grandi e piccini ha un particolare appeal didattico per illustrare ai partecipanti la vita di questi importantissimi animali, oggetto tra l’altro di studi e programmi di recupero da parte del parco Campo dei Fiori. Ed è proprio dall’ente di Brinzio che parte il programma previsto nell’ambito del progetto Life-natura.
“Pipistrelli” è un’esposizione interattiva che conduce il visitatore nella scoperta di questi mammiferi attraverso la contrapposizione “immagine-realtà”. Un primo percorso, rappresentato in veste fumettistica riassume le più diffuse e false credenze popolari legate a questi animali, mentre in seguito si descrive la loro vera identità di straordinari mammiferi volanti, con argomentazioni semplici ma di inequivocabile efficacia.
Nel corso dell’esposizione sarà possibile cimentarsi nel “Pipistour”, un gioco ideato per grandi e piccini dove a colpi di dado si impareranno particolari interessanti della vita dei piccoli signori della notte.
Si parte in un percorso che ha inizio a giugno e, attraversando 12 mesi immersi nella vita dei pipistrelli si arriva a maggio dell’anno successivo. Ma al posto delle fermate in “prigione” e delle carte “imprevisti” c’è l’ibernazione, il risveglio e qualche gatto in agguato tra le caselle del percorso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.