L’Udc ha eletto i coordinatori cittadini

Varese - Completata la fase congressuale, sono sei i nomi usciti dalla direzione provinciale

L’Udc ha completato la fase congressuale con le nomine dei coordinatori cittadini. Il partito guidato da Marco Follini, a livello provinciale, è impegnato in una fase di organizzazione e radicamento, che ha già fruttato un buon consenso elettorale, permettendo la ripresa di una forza moderata e di centro all’interno della Casa delle libertà.
Nel primo congresso provinciale, celebrato in novembre, è stato eletto come segretario il bustese Antonio Chierichetti e come presidente il gallaratese Claudio Marelli (nella foto). Vicesegretari sono invece stati indicati Enrico Lurgahi e Giuseppe Zingale. Il partito ha anche dato vita a una organizzazione giovanile, che è stata affidata a Stefano Nichele.
La direzione provinciale del 10 gennaio scorso ha dunque completato questo percorso democratico, alla ricerca di una strutturazione più solida e visibile all’esterno.
Dall’assise è emersa la necessità di un coordinamento nelle sei città più popolose della provincia. Così sono stati nominati dei coordinatori, che di seguito elenchiamo:
Cristian Campiotti a Varese, Giuseppe Zingale a Busto Arsizio, Claudio Marelli a Gallarate, Giovanni Pedrinelli a Saronno, Silvia Pellegatta a Cassano Magnago, Paola Mandanici a Luino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.