Marketing urbano: pronto il “piano del colore”

Gavirate – Nel prossimo consiglio comunale verrà presentato all’assemblea cittadina per le approvazioni. Allo studio forme di finanziamento per i negozi che rifaranno facciate e insegne

Il progetto del marketing urbano sta raggiungendo uno dei suoi primi obiettivi con l’adozione del piano del colore. Si tratta di un progetto che l’assessore al commercio del comune di Gavirate Felice Paronelli ha nel cassetto e pronto ad essere sottoposto al consiglio comunale per l’adozione.
“Il piano del colore consentirà di rivedere le facciate del centro storico di Gavirate e soprattutto per le attività commerciali che hanno intenzione di operare un restyling – afferma Paronelli. Oltre alle facciate, il piano rappresenta uno stimolo per molte attività commerciali al rinnovo delle insegne, con criteri diversi a seconda delle attività merceologiche trattate”.
Lo stesso assessore conferma che il progetto giungerà nel prossimo consiglio comunale per l’adozione, cui seguirà l’esame della commissione territorio in attesa delle possibili osservazioni. In seguito il progetto ritornerà in consiglio comunale per l’approvazione finale.
L’unico tassello ancora mancante alla realizzazione del piano è la questione dei finanziamenti.
“Stiamo valutando anche in sede di bilancio come inserire le voci di spesa comunali per venire incontro ai commercianti del centro – conclude l’assessore. In pratica si dovrà stabilire quali saranno le modalità di intervento da parte del comune per attuare questo piano. Penso che la cifra di 50.000 euro l’anno per venire incontro a chi ha intenzione di rinnovare l’estetica della propria attività potrebbe essere un livello di spesa ragionevole per il comune, anche se è ancora da valutare con precisione. Con questa somma sarà possibile prevedere una copertura parziale della spesa a favore dei commercianti. In alternativa, c’è al vaglio l’ipotesi di abbuonare una parte delle imposte comunali alle attività commerciali”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.