Meningite: «Niente vaccinazioni a Varese»

Varese - La campagna straordinaria di prevenzione a Magenta sarà l'unica della Regione

Vaccinazioni di massa contro la meningite a Magenta, la prima campagna mai realizzata in Italia, contro il meningococco di tipo C, uno dei responsabili della malattia. Allertati gli ospedali, i pediatri e i medici di famiglia degli ospedali di Abbiategrasso, Cuggiono, Magenta, e Legnano. E Varese? Sono in molti a farsi questa domanda. Magenta in fondo non è lontana. Nonostante i due casi di Varese e Busto, e l’ultimo di Venegono Inferiore, la nostra provincia si mantiene nella norma regionale, in quanto a persone che hanno contratto la malattia.
«Nessuna campagna di profilassi è in programma a Varese e nelle altre province lombarde» spiega a Varesenews il direttore dell’unità organizzativa prevenzione della Regione Lombardia, Vittorio Carreri. A Magenta e comuni limitrofi, negli ultimi tre anni, i casi di meningite hanno superato di due volte la media regionale: più di un caso ogni 100 mila abitanti contro lo 0,5 della Lombardia. Ma la molla decisiva è stata l’impatto sulla popolazione degli ultimi casi (6 affetti da meningite batterica in un mese e mezzo). Per questo è stata decisa la misura cautelativa, che però, è bene ricordarlo, è consigliata ma non obbligatoria. Si parte lunedì 20 gennaio, per circa 10 mila ragazzi, da 0 a 18 anni di Magenta, Bernate Ticino, Boffalora sopra Ticino, Corbetta, Marcallo con Casone, Robecco sul Naviglio e Santo Stefano Ticino e dintorni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.