Rapina una banca e viene subito arrestato

Due giovani "trasfertisti" avevano preso di mira la Cariplo di via Quintino Sella

Brillante operazione della polizia che ha portato all’arresto di un rapinatore di banca. Nella mattinata di venerdì, intorno alle 10 due giovani armati di taglierino sono entrati a volto scoperto nell’agenzia Cariplo di via Quintino Sella. Si sono fatti consegnare i depositi in cassa, circa seimila euro, e poi si sono dileguati. La polizia è stata subito avvertita e una pattuglia durante alcuni controlli ha fermato un giovane senza documenti. Questo è stato poi riconosciuto dagli impiegati dell’istituto di credito come uno dei due rapinatori. Si tratta di un giovane di 25 anni proveniente da Palermo, un così detto “trasfertista” o pendolare della rapina. Tommaso Bertolino è stato così tratto in arresto mentre si sta ancora cercando il secondo malvivente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.