Una maxi sede funzionale in tempi brevi

Varese - Sedicimila metri quadrati per il liceo artistico e per altre scuole a corto di spazi. Il Frattini passerà dagli attuali 1800 metri quadrati ad almeno 6000. L'assessore provinciale: «Era la scelta migliore»

L’edificio che ospiterà il liceo artistico è una struttura di 16.000 metri quadri, la prima ala dello stabile è stata costruita nel 1985.
Oltre a ospitare le aule e i laboratori per gli studenti (6000 mq sul totale), l’ex sede della Banca Popolare di Luino e Varese ospiterà anche l’intero archivio della provincia e altri uffici tra cui l’assessorato all’istruzione. Nell’edificio ci sono anche aule molto grandi, di 100 mq, utili per ospitare laboratori, conferenze e manifestazioni culturali. Parte degli spazi servirà per “emergenza”, ovvero nel caso che altre scuole di Varese avessero bisogno di aule in casi eccezionali.
Secondo l’assessore Gabriella Giaccon (nella foto) il trasferimento del liceo artistico di viale Milano nella nuova sede, in via Manin, dopo i lavori di ristrutturazione e di messa a norma potrebbe avvenire già a settembre. La scelta della vecchia sede della Banca Popolare di Luino e Varese, davanti al palaignis è stata decisa sia per la qualità e l’ampiezza della struttura, (in grado di ospitare tutte e tre le sedi distaccate del Liceo) sia per il fatto che la ristrutturazione dello stabile sarebbe stata impiegata in tempi molto brevi. L’ipotesi di trasferire la struttura nella sede dell’ex seminario, circolata nei mesi scorsi, è stata esclusa per gli elevati costi di ristrutturazione dell’edificio, e soprattutto per i tempi di consegna, problema che ha fatto definitivamente cancellare anche il progetto della costruzione di un nuovo liceo artistico, la cui consegna non sarebbe avvenuta prima di cinque anni.

La nuova sede del liceo artistico verrà ristrutturata in parte con fondi della Banca, che accelererà i lavori verso l’apertura del nuovo plesso per l’anno scolastico 2003/04.
La struttura ospita anche un terreno molto grande che, solo per l’area parcheggio è di circa 17.000 mq. In quest’area in futuro verrà costruita una tensostruttura che ospiterà la palestra. Anche al piano terra è prevista la costruzione di una piccola palestra. Sempre al piano terra è in progetto l’inserimento di un’area di ristoro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.