Università dell’Insubria: una crescita continua

Varese - Aumenta il numero degli iscritti, grazie al boom delle matricole

La segreteria studenti dell’Università dell’Insubria ha reso noti i dati relativi alle iscrizioni all’anno accademico 2002-2003, che si sono chiuse definitivamente il 31 dicembre scorso.

Il dato più significativo è l’aumento sia degli iscritti sia degli immatricolati, in controtendenza rispetto ad altri Atenei lombardi, che hanno avuto una riduzione anche sensibile degli studenti.Gli iscritti alle cinque facoltà sono complessivamente 7043, mentre l’anno precedente risultavano 6522.

La suddivisione per singole facoltà è: Economia 1291 (contro 1285), Medicina 1817 (contro 1656), Scienze Varese 1364 (contro 1165), Giurisprudenza 1896 (contro 1933), Scienze Como 675 (contro 483). Anche il numero degli immatricolati è aumentato sensibilmente, fino a raggiungere le 1909 unità; nell’anno accademico precedente era di 1492 unità.
L’aumento delle matricole, costante dalla nascita dell’Università dell’Insubria e pari a un centinaio di studenti all’anno fino allo scorso anno accademico, quest’anno ha avuto un balzo di 417 unità. La suddivisione delle matricole per facoltà è: Economia 317 (contro 276), Medicina 486 (contro 407), Scienze Varese 537 (contro 444), Giurisprudenza 360 (contro 265), Scienze Como 209 (contro 100).

A Como il 24 marzo prossimo si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico; il programma è in fase di preparazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.