Venti mila euro per aiutare le associazioni

Stanziati i contributi speciali che saranno elargiti ad alcune associazioni della città

La Giunta ha recentemente approvato lo stanziamento di circa 20 mila euro che saranno destinati ad alcune associazioni della città. Associazioni che hanno dimostrato, con il loro operato, di essere attive e utili per la città, svolgendo attività di “notevole rilevanza pubblica”.
«Non si tratta di semplici contributi speciali – spiega il sindaco Stefano Candiani – in questo elenco vengono premiate alcune associazioni meritevoli. Altri contributi vengono dati durante l’anno, questi sono stati raggruppati a fine anno per questioni contabili».
Venti mila euro che sono suddivisi in una quindicina di associazioni che vanno dall’Avis alla compagnia teatrale Non per caso. «Non abbiamo erogato contributi a pioggia a chiunque – prosegue il sindaco – Vogliamo solo incentivare le associazioni a fare attività proseguendo con quello che hanno fatto finora. Inoltre, seguendo il principio di sussidiarietà, vogliamo favorire coloro che fanno attività direttamente in collaborazione con l’Amministrazione comunale».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.