Venticinquemila euro come contributo agli oratori

Amministrazione Comunale vuole sostenere l’attività degli Oratori durante il periodo estivo di chiusura delle scuole

La Giunta Comunale ha deliberato di erogare agli Oratori cittadini un contributo complessivamente ammontante a Euro 25.822,84, per le attività svolte nello scorso anno 2001, effettuando un riparto della somma sulla base delle frequenze.

Con questi contributi l’Amministrazione Comunale vuole sostenere l’attività degli Oratori durante il periodo estivo di chiusura delle scuole; gli oratori svolgono infatti un’opera educativa a favore dei ragazzi ed offrono agli stessi la possibilità di frequentare un ambito sociale ricco di esperienze e di iniziative rivolte ad un arricchimento umano e relazionale, sotto la guida e l’aiuto degli educatori.

Gli “Oratori feriali estivi” che organizzano attività estive sono 19, di cui 6 femminili, 6 maschili e 7 misti; complessivamente coinvolgono circa 4.300 ragazzi, nelle diverse attività giornaliere e nei campeggi.

Con la medesima delibera di riparto dei contributi per l’attività svolta nel 2001, la Giunta Comunale ha deliberato di impegnare la somma di Euro 36.151,98 anche per le attività svolte dagli Oratori nel corso del periodo estivo dell’anno 2002.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.