Aperte le iscrizioni ai centri estivi comunali

Fino al 3 giugno è possibile fare domanda per partecipare ai parchi che saranno funzionanti complessivamente dal 16 giugno al 29 agosto nelle scuole Galilei, Sacco e Medea

Sono aperte le iscrizioni per i centri estivi del Comune di Varese.
Bambini e genitori affrettatevi, dunque, perché non c’è tempo da perdere. 
La scadenza, infatti, è fissata per il 3 giugno, data entro cui verranno accettate tutte le richieste fino ad esaurimento posti. In caso di esubero delle domande, si darà priorità ai residenti in Varese.
Tre sono le scuole che quest’anno ospiteranno i centri estivi: Galilei di via Carrano, Sacco di via Brunico e Medea di via Tagliamento. Come sempre saranno divisi in due tipologie e due periodi differenti: dal 16 giugno all’11 luglio, presso tutte e tre le scuole, si svolgerà il parco gestito direttamente dall’assessorato ai Servizi Educativi del Comune, con un fitto calendario di attività messe a punto, tra gite in città e fuori porta, piscina e sport vari, escursioni settimanali organizzate in giorni diversi a seconda della scuola, laboratori creativi e didattici di ogni genere. Naturalmente non mancheranno il tradizionale pic nic alla Schiranna e un grande torneo finale tra i diversi centri estivi. 

Gli orari e i costi sono i seguenti: il pre-parco (dalle 7.30 alle 9) 15,49 euro, il parco (dalle 9 alle 17.30) 50,61 euro, la refezione (dalle 12 alle 14) costa 3,82 euro a pasto. Da aggiungere una quota assicurativa da definirsi, la piscina al prezzo di 15 euro e il trasporto piscina 10,79, infine per le gite e le escursioni vanno aggiunti 0,90 euro a corsa o percorso urbano e 4,50 euro per il percorso extraurbano. Per le iscrizioni occorre rivolgersi agli uffici dell’assessorato ai Servizi Educativi di via Cairoli 6 a Varese.

La seconda fase dei centri estivi proseguirà dal 14 luglio al 29 agosto ma solo in due scuole: alla scuola Sacco di via Brunico (organizzato dalla Uisp) e alla Galilei di via Carrano (organizzato dal Csi). Ancora un calendario fitto di sport, animazione, escursioni, divertimenti e svago che coprirà un lungo periodo, ad eccezione della settimana di ferragosto. I bambini saranno seguiti nello svolgimento dei diversi sport proposti da educatori professionisti. 
Gli orari sono i seguenti: pre-parco dalle 7.30 alle 9, il parco dalle 9 alle 17.30 e la refezione dalle 12 alle 14. I costi di iscrizione variano in base al periodo e alla durata di frequenza: una settimana 55 euro,  per una settimana a 217 per l’intero periodo di sei settimane. Per le iscrizioni, in cui occorre specificare la scuola, le settimane di frequenza e l’orario prescelto, bisogna rivolgersi direttamente all’ente: Csi, via S. Francesco 15 e Uisp, piazza De Salvo. Anche qui naturalmente fino ad esaurimento posti. In più da segnalare che i parchi saranno attivati con un minimo di 15 bambini per settimana
.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.