Galli presenta programma e squadra

Il sindaco uscente inizia ufficialmente la campagna elettorale e presenta i futuri assessori in caso venga riconfermato

L’attuale sindaco Giancarlo Galli si ricandida alla carica di sindaco. Ma non solo: in vista delle prossime elezioni amministrative del 25 maggio presenta anche la squadra che sarà formata in caso di vittoria. Il tutto si è svolto lunedì 12 maggio, durante la presentazione del programma "per una città nuova" sostenuto da Unione Democratici di Centro, Forza Italia, Alleanza Nazionale. 

Galli ha ricordato le principali opere realizzate nel quadriennio appena concluso: gli investimenti nelle scuole elementari e medie, la realizzazione della nuova scuola materna a San Martino, il rifacimento e completamento delle due piazze cittadine, il rifacimento delle reti fognarie e stradali, il teatro-auditorium, le case di proprietà comunali. Ma soprattutto ha illustrato ai numerosi cittadini presenti le scelte strategiche per il futuro: «Con l’Azienda per i servizi alla persona potremo continuare ad offrire ai mozzatesi tutti i servizi sociali, scolastici e culturali e socio-sanitari che abbiamo avviato in questi anni e con la costituzione della Società patrimoniale, a cui conferiremo il patrimonio pubblico (30 milioni di euro) il bilancio comunale che è sempre stato e continuerà ad essere in pareggio, nonostante le critiche degli avversari, torna ad essere ‘leggero’ e il patrimonio verrà valorizzato».

«Le critiche mosse dai cosiddetti ambientalisti nascondono solo un vuoto di proposta – ha spiegato Galli – Mozzate non solo ha già investito parecchie risorse nella tutela ambientale, ma intende proseguire in questa direzione. Il futuro della città si gioca nell’area industriale dismessa ex Piccinelli, che potrà consentire di risolvere annosi problemi: collegare le due parti del paese oggi divise dalla ferrovia, consentire la realizzazione della piazza mercato e di parcheggi a servizio dei pendolari, insediare un nuovo polo di scuola superiore».

Al termine del suo intervento e prima del dibattito Giancarlo Galli ha anche comunicato i nomi degli assessori che, in caso di vittoria, lo affiancheranno: Renata Figini, Paolo Raffaele Addamo, Umberto Mascetti (che sono anche candidati al consiglio comunale), gli assessori uscenti Cesare De Santis e Massimo Morandi e il consigliere uscente Loris Fato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.