Gasolio nel torrente Buguggino, scatta l’allarme

Varese – I tecnici di Sogeiva e dell'Arpa sul luogo per cercare di arginare l'inquinamento

Inquinamento da idrocarburi nel torrente “Buguggino” . Un liquido denso, probabilmente gasolio, si è riversato nel corso d’acqua che scorre all’altezza di Buguggiate, dietro il supermercato Tigros.
Immediatamente sono scattate le operazioni per contenere l’inquinamento: i tecnici di Sogeiva si sono recati nella zona, a a monte del torrente, per valutare l’entità del danno e soprattutto per stabilire, in collaborazione con i tecnici dell’Arpa, in quale modo fermare il gasolio e la sua corsa verso il lago di Varese.
L’Arpa ha già provveduto a mettere dei galleggianti per bloccare gli idrocarburi ma la situazione va tenuta sotto stretto controllo.
Il gasolio potrebbe essersi riversato nel torrente per cause accidentali che sono comunque in corso di accertamento.
Secondo i tecnici, infatti, quando piove abbondantemente, come è accaduto la notte scorsa, le cisterne subiscono smottamenti e possono rovesciarsi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.