“GovernANdo” il Territorio, si riuniscono gli stati generali di An

Presenti anche Consigliere Regionale Luca Ferrazzi e dell’Onorevole Marco Airaghi

Riceviamo e pubblichiamo 

Domenica 25 Maggio presso la biblioteca di Via Mameli si sono svolti gli stati generali cittadini di Alleanza Nazionale. Il titolo stesso del convegno “GovernANdo il Territorio”, rende esplicitamente l’idea di quello che è l’obiettivo degli esponenti locali di Fini, ossia non lasciarsi travolgere dagli avvenimenti e dalle decisioni imposte da altri, ma bensì guidare lo sviluppo e le scelte, prendendo decisioni ponderate, dopo averle valutate e concordate con tutti coloro che sono disponibili al confronto, in sintesi, appunto, governando il territorio. Molto apprezzati gli interventi, che hanno avuto ovviamente un respiro più ampio di quello cittadino, del Consigliere Regionale Luca Ferrazzi e dell’Onorevole Marco Airaghi, nonché del responsabile Enti Locali Alessandro Rossi e del presidente Provinciale dei giovani Giorgio Svezia. Molto interessanti da un punto di vista di amministrazione locale le relazioni del Presidente del Circolo Gianfranco Bollini e del Vicepresidente Franco Accordino, nonché degli iscritti Bascialla, Quadrelli A., Mezzanotte, Petocchi, Macchi, Quadrelli R., Uslenghi ed Arcidiacono, che in quanto responsabili dei singoli dipartimenti hanno relazionato sulle linee programmatiche del partito a livello locale in merito alle singole tematiche, dalla sicurezza al sociale e alle politiche per gli anziani, dall’urbanistica all’ambiente, dalla cultura e l’struzione alle politiche per i giovani, al lavoro alle politiche per la famiglia. Da un punto di visto politico la novità più interessante è stata la presentazione del nuovo gruppo di lavoro che opererà in maniera specifica e dedicata su Lonate Ceppino, in maniera tale da prepararsi nel miglior modo possibile per le elezioni amministrative dell’anno venturo. I dirigenti sia provinciali che locali hanno espresso grande soddisfazione nel poter toccare con mano la notevole crescita numerica e qualitativa del circolo, rappresentata in maniera evidente da una sala colma, anche di moltissimi giovani, il che rende ottimisti per il futuro. Soprattutto fa piacere vedere persone che si riavvicinano alla politica ed in particolare ad Alleanza Nazionale a dimostrazione che i valori in cui si crede sono valori profondi e condivisi. Interessanti e meritevoli di approfondimento gli spunti ricevuti negli interventi degli ospiti, in particolare quelli del Sindaco di Lonate Ceppino Galvalisi e del Presidente dell’associazione commercianti Attilio Aimetti. Gli organizzatori hanno espresso apprezzamento per la presenza in sala di diverse autorità anche dei Comuni limitrofi, oltre che ad una qualificata rappresentanza di tutte le forze di maggioranza cittadine, nonché la presenza attenta e partecipativa del primo cittadino Stefano Candiani. La buona riuscita dell’iniziativa sicuramente induce a pensare di riproporre eventi di questi tipo nell’ottica di riavvicinare il cittadino alla buona politica e all’amministrazione, perché si pensa che solo una attenzione costante e partecipativa della cittadinanza con la proposizione di idee, problemi, esigenze, bisogni e soluzioni permette a chi ha incarichi amministrativi di svolgere al meglio il proprio compito

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.