La segreteria cittadina del Carroccio chiede elezioni anticipate

Luino – Troppe tasse e instabilità politica le ragioni della richiesta dei leghisti

Il direttivo del Carroccio di Luino critica duramente l’attuale maggioranza ed esce pubblicamente con un manifesto che evidenzia la situazione politica della città. «Analizzando il Bilancio 2003 – dicono dalla segreteria cittadina – , abbiamo riscontrato un sensibile aumento di alcune tasse, se poi consideriamo la crisi tra i banchi della Maggioranza (12-9) causata da una salvaguardia delle poltrone, di delinea una situazione estremamente gravosa per i cittadini». La Lega Nord ritiene che «i luinesi debbano essere amministrati con una seria politica disinteressata, quindi per il bene dei cittadini reputa doverose le elezioni anticipate!».
Per rivalutare turisticamente la città, affermano i militanti del Carroccio, «serve stabilità politica ed una corretta razionalizzazione delle entrate, bisogna invertire la tendenza di “recuperare” fondi aumentando le tasse, ma riducendo gli sprechi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.