Questa estate tutti al Sacro Monte

Primo incontro di presentazione delle iniziative estive del Comune

Comincia a prendere forma il programma delle iniziative per l’estate promosse dal Comune. Si è tenuta, infatti, nella Sala Matrimoni di Palazzo Estense la prima di una annunciata serie di conferenze che via via illustreranno i vari appuntamenti.
Nel primo appuntamento l’attenzione è caduta sulle  proposte per valorizzare il turismo estivo al Sacro Monte. Senza entrare nel dettaglio del programma, ancora in via di definizione, sia il sindaco Fumagalli, sia l’assessore allo Sport e spettacolo Marco Caccianiga, sia il Presidente della Circoscrizione 3, Enzo Russo, hanno posto l’accento sullo sforzo compiuto da tutte le parti coinvolte per promuovere la natura turistica della città attraverso la valorizzazione di luoghi quale appunto il Sacro Monte. Enzo Russo, in particolare, ha voluto sottolineare il suo personale lavoro diplomatico e l’attenzione riservata alle richieste dei commercianti, proprio allo scopo di stimolare l’economia locale.

Tra le varie iniziative sono state preannunciati spettacoli di musica, organizzati sia all’interno che all’esterno degli esercizi del Sacro Monte, una serie di visite guidate, la preparazione di menu con prodotti tipici e di sacchetti pic-nic. Tra un mese circa verrà distribuita la nuova edizione della Guida al Campo dei Fiori e al Sacro Monte di Varese che già aveva avuto grande successo in passato e dovrebbe essere prossima l’apertura di un negozio di servizi e informazioni presente in loco, cioè al Sacro Monte stesso; informazioni e i dettagli del programma saranno comunque disponibili sul sito del borgo.

Le iniziative si svolgeranno prevalentemente di domenica; a questo proposito è allo studio il modo per consentire il migliore accesso al Sacro Monte, tenuto conto che verrà replicata la formula degli anni passati con la chiusura degli accessi solo la domenica e solo in caso del raggiungimento del numero massimo di automobili. La barriera sarà ancora posta al bivio per Velate e l’afflusso sarà regolato dai vigili; dunque, va chiarito che non si tratterà di una chiusura totale al traffico, bensì solo di una sua regolamentazione al fine di evitare disagi, nel rispetto della natura del luogo. Comunque, verrà rafforzato il servizio di collegamenti tramite bus-navetta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.