Salta l’apertura della strada , ma Frigoli non ci sta

Il collegamento è pronto da tempo, ma per questioni tecniche si rimanda l'apertura dell'arteria intercomunale

L’apertura della strada intercomunale 19, che collega Tradate a Castellanza doveva essere aperta il 9 maggio, poi è stata rimandata al 16 e alla fine è saltato anche questo appuntamento che i cittadini di Castellanza, soprattutto i residenti in località Nizzolina attendevano ormai da anni. Ma il sindaco della cittadina Livio Frigoli è intenzionato a dare battaglia e venerdì pomeriggio, oltre a convocare giornalisti sulla rotonda in via don Gnocchi, vi ha invitato anche i cittadini residenti nella zona. A loro spiegherà perché il tanto atteso collegamento, che sgrava il centro cittadino dal passaggio di automobili, ma soprattutto di camion, resta ancora chiuso, nonostante i lavori siano terminati da un pezzo.
Prima ci sono stati gli stop del comune di Legnano che ha avanzato questioni tecniche, poi problemi posti dalla Ferrovie Nord, insomma l’apertura del collegamento per cui l’amministrazione comunale negli scorsi anni aveva molto lottato, ora è pronto ma inutilizzato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.