Tedesco arrestato a Malpensa con dieci chili di cocaina

Maxisequestro della Guardia di Finanza. Il corriere proveniva dal Brasile

La guardia di finanza dell’aeroporto di Malpensa ha sequestrato dieci chili e mezzo di cocaina. La droga era divisa in otto pacchetti avvolti in plastica e nascosti nella valigia di un cittadino tedesco di 44 anni. L’uomo era proveniente da San Paolo e diretto a Basilea, in transito all’aeroporto lombardo.

Lo stupefacente è stato scoperto dai cani in servizio a Malpensa con le fiamme gialle e il proprietario della valigia immediatamente identificato e stato arrestato per traffico internazionale di droga.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.