«Un parco così è irrealizzabile, valuteremo l’idea per la stazione»

Tra il pubblico dell'incontro sulle "Aree dismesse" era presente anche l'assessore all'urbanistica Paolo Riva

«Non ho le stesse idee, ma farò di tutto perché le possano esprimere». L’assessore all’urbanistica Paolo Riva era presente giovedì sera alla presentazione del progetto del centrosinistra per il recupero delle grandi aree dismesse, ma come semplice uditore. «Al di là dei commenti politici, mi è sembrata una buona iniziativa da parte dei cittadini – ha commentato Riva – Iniziativa con delle proposte che possono essere tenute in considerazione».

Ma ci sono anche degli argomenti su cui Riva non si è assolutamente trovato d’accordo come l’idea di parco pubblico proposta dal centrosinistra. «Sul parco pubblico la discussione è assai aperta, ma non posso condividere quanto proposto durante la serata, ovvero un parco aperto. Basta considerare il fatto che siamo qui a pensare di presidiare i parchi pubblici: come posso lasciare aperti 100 mila metri quadri di verde, senza alcun edificio intorno? Preferisco la nostra soluzione dove gli edifici intorno al parco danno un maggior senso di controllo e sicurezza di un’area così vasta. La loro proposta è molto lontana dal nostro modo di intendere la città, ovvero un luogo dove si deve, e si può, convivere».

Meno tassativo per quanto riguarda l’idea della "stazione a scavalco" che avrebbe lo scopo di creare una migliore unione tra le due parti della città tagliate dalla ferrovia. «Una buona idea, ma come Comune non siamo disposti a pagarla. La possiamo valutare, ma per ora non si può dire altro». 
Per quanto riguarda il progetto in generale «bisogna sottolineare – prosegue Riva – che in questo momento non vi è alcuna soluzione definitiva, ma degli studi su cui effettuare dei confronti. Quello da noi proposto con le linee guida è quanto vorremmo fare, aspettiamo i contributi per migliorare. Adesso sta ai consiglieri comunali portare in Municipio le idee dei cittadini».


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.