A Busto Arsizio il Natale è servito

La pista di pattinaggio e il mercatino di Natale, gli spettacoli di animazione e i laboratori. E poi tanti addobbi e gli alberi illuminati Presentato il programma delle iniziative

Il Natale a Busto Arsizio sta già iniziando. Apre la tradizionale pista di pattinaggio del ghiaccio, il museo del tessile si prepara per ospitare anche le casette del mercatino di Natale, mentre un fitto calendario di spettacoli di animazione e laboratori per bambini è già pronto. Oggi le manifestazioni organizzate dall’amministrazione comunale sono state presentate dall’assessore alla promozione del territorio Luciana Ruffinelli e dal sindaco Luigi Rosa. a palazzo Gilardoni. 
L’ormai tradizionale pista di pattinaggio aprirà i battenti già questo sabato alle 15.30. Saranno gli allievi e le allieve dell’Accademia bustese di pattinaggio e dell’International skating ad inaugurarla. Fino al 15 febbraio gli appassionati potranno divertirsi in pista  tutti i giorni dalle 9 di mattina alle undici di sera e a Natale e Capodanno dalle quattro di pomeriggio alle undici. L’ingresso in pista sarà gratuito, mentre il noleggio dei pattini è di 2,60 euro e a gestire l’impianto sarà ancora la Cooperativa Rivendel. 
Dal 5 al 24 dicembre il parco si trasformerà invece nel paese di Natale. Sarà allestito, come lo scorso anno, il mercatino negli chalet di legno che in questa edizione conta quarantacinque espositori, una decina in più rispetto all’anno scorso, che metteranno in mostra una varietà di idee per i regali natalizi, dai piccoli oggetti di artigianato agli addobbi, dalle candele ai prodotto gastronomici e ai dolciumi. Ad esporre i loro prodotti nel mercatino saranno artigiani e commercianti provenienti da Busto e da tutta Italia. L’inaugurazione del mercatino è in programma venerdì 5 dicembre. In quell’occasione interverrà la banda di Babbo Natale che arriva direttamente dalla Nuova Busto Musica che tutti i giorni animerà il parco con la sua musica.
Ma i veri protagonisti della festa sono i bambini ai quali sono rivolti gli spettacoli di animazione con clown e giocolieri, maghi e burattini e i laboratori  in cui saranno realizzati gli addobbi natalizi oppure saranno narrate memori e storie in musica con cantastorie e favole della zia Natalina. 
Il Comitato commercianti del centro cittadino ha invece invitato un ospite fisso. È Babbo Natale che ascolterà tutti giorni i desideri dei più piccoli che nello stesso tempo resteranno a bocca aperta davanti alle evoluzioni della palla di Natale animata. E anche in centro non mancherà l’intrattenimento musicale curato da Nuova Busto Musica e dell’Accademia musicale Rossini.
Il primo assaggio delle proposte natalizie è in programma questa domenica. Nell’ambito del mercatino dell’antiquariato di fine mese, ci sarà infatti una mostra di presepi moderni provenienti da tutto il mondo. Mentre nel parco del museo di via Volta alle 16 ci sarà uno spettacolo equestre del centro equestre El Caballo Andaluz con lo spettacolo dal titolo "Dai sogni e dalle fiabe: cocchi cavalli, cavalieri e principesse". 
E se il blocco del traffico sarà confermato sarà possibile avvicinarsi al centro da nord percorrendo corso Italia fino al parcheggio di via Galvani e da sud percorrendo viale Borri, Piemonte per arrivare al parcheggio di piazza mercato. 
La luce sarà il motivo di tutte questa manifestazioni. «Quest’anno le illuminazioni e gli alberi saranno posizionati anche in piazza Garibalidi, per continuare come di consueto in via Milano fino ad arrivare al Museo del tessile» ha spiegato all’assessore Ruffinelli. E gli alberi non mancheranno nemmeno nei quartieri. Ogni parrocchia avrà infatti il suo.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.