Aggiornato e interattivo, cambia il sito dei Ds

Il sito della sezione locale dei democratici di sinistra cambia veste grafica e si arricchisce di contenuti

Aggiornato e soprattutto interattivo con gli elettori e i cittadini di Busto Arsizio. Sono le due parole magiche che vogliono distinguere il nuovo corso del sito internet rinnovato, a partire dal dominio (www.dsbustoarsizio.it) dei Demodratici di sinistra di Busto Arsizio.
Insieme al rinnovamento del periodi "Omnibus", il restyling del sito era fra gli obiettivi della sezione già dall’anno scorso. E ora i risultati sono a portata di clic. 
«La realtà di questi ultimi anni è molto cambiata ed anche il modo di esternare il messaggio politico ha subito delle mutazioni notevoli – spiega il segretario cittadino Alessandro Meazza dalle pagine web del sito – da una situazione in cui la proprietà concentrata in poche note mani dei mass media fa corrispondere una omologazione di messaggi e contenuti, noi dobbiamo rispondere con una presenza sempre più capillare sul territorio tesa a valorizzare il contatto personale e mediato dalla partecipazione a corpi sociali intermedi, associazioni e  circoli».
Una strategia che per il responsabile locale non può prescindere da uno strumento come internet e da un sito che sia però strutturato e aggiornato.
«A Busto siamo stati in questo senso dei precursori, – aggiunge Meazza – fummo tra le prime sezioni di partito nel "lontano" 2000 a dotarci di tale strumento, con una scelta indubbiamente lungimirante. Oggi dimostriamo di volere continuare a credere e ad investire risorse umane e finanziarie in quella scelta che ci fa senza dubbio sentire più vicini alla città, ai suoi bisogni, alle sue istanze diffuse».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.