Scatta l’operazione “caffè corretto”, la tazzina equa e solidale

A Varese, come in 20 stazioni ferroviarie sparse in tutt'Italia, l'iniziativa per promuovere il "fare trade"

Centostazioni e Altromercato propongono un nuovo modo per vivere la stazione e un’occasione per sensibilizzare i cittadini ad un consumo consapevole e alla solidarietà verso i Paesi in via di sviluppo: dal 1 al 7 dicembre 20 stazioni ferroviarie gestite da Centostazioni ospiteranno l’iniziativa Caffè "corretto" per la promozione dei prodotti del commercio equo e solidale.

Ogni mattina dalle ore 7.00 alle 9.00, presso i gazebo collocati all’interno delle stazioni, volontari delle Botteghe del Mondo aderenti all’organizzazione Altromercato, che opera nel settore del commercio equo e solidale, offriranno a pendolari, viaggiatori e studenti il caffè "corretto", prodotto nei Paesi del Sud del mondo e importato secondo i principi che regolano il fair trade a livello internazionale. Nel corso della giornata avrà luogo inoltre la promozione di altri prodotti della rete di commercio equo e solidale, con l’illustrazione al pubblico dei principi che animano questo tipo di mercato. Dei bidoni "corretti" inviteranno inoltre i viaggiatori a mantenere pulita la stazione dopo aver bevuto il caffè.

A Varese il caffè "corretto" si potrà bere presso la stazione delle Ferrovie dello Stato, a cura dei volontari della Cooperativa lo Stesso Cielo, a partire dalle 7.00 ogni mattina dall’1 al 7 dicembre.

Altre stazioni coinvolte nell’iniziativa sono Novara, Alessandria, Sanremo, Bergamo, Milano P.ta Garibaldi, Cremona, Parma, Trieste, Padova, Treviso, Castelfranco, Vicenza, Roma. Maggiori particolari si trovano al sito www.lostessocielo.it.

Centostazioni Azienda del Gruppo Ferrovie dello Stato, con sede a Roma, nata dalla partnership con la società privata Archimede 1. La sua mission è riqualificare, valorizzare e gestire 103 complessi di stazione, secondo un piano pluriennale finalizzato a sviluppare le opportunità di business commerciale, perseguendo l’obiettivo finale della soddisfazione del cliente. Trasformare la stazione in qualificato luogo di aggregazione in grado di assicurare: sicurezza, pulizia, facilità di accesso; gradevole impiego del tempo libero; immagine di modernità; ristorazione e shopping qualificati; orari di apertura degli esercizi più estesa in confronto agli altri esercizi in città; manifestazioni o eventi di attualità. Altromercato Fondato nel 1989, è un’organizzazione non profit che raccoglie 132 cooperative, le quali operano attraverso 260 Botteghe del Mondo in un consorzio finalizzato a promuovere e diffondere il commercio equo e solidale in Italia. Altromercato instaura rapporti diretti e paritari con oltre 150 gruppi di produttori e artigiani autorganizzati in 40 paesi in America Latina, Asia e Africa. Il consorzio garantisce l’importazione dei prodotti a prezzi equi, che valorizzano i costi reali di lavorazione e permettono una retribuzione dignitosa del lavoro, promuovendo al contempo una politica di autosviluppo locale e garantendo prezzi trasparenti al consumatore finale. Altromercato è accreditato da IFAT, l’organismo internazionale che certifica il rispetto di criteri di economia equa e solidale per prodotti, filiere e organizzazioni.

Lo Stesso Cielo La Cooperativa Lo Stesso Cielo fa parte del consorzio Ctm Altromercato e si propone di promuovere il commercio equo e solidale e materie affine nella provincia di Varese attraverso la vendita di prodotti nelle sue tre Botteghe del Mondo, partecipazioni a fiere/eventi del settore, mercatini, iniziative di formazione, nazionali e locali. Indirizzo Via S. Imerio, 10 – Varese tel: 0332.242580 info@lostessocielo.it, www.lostessocielo.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.